ISPIRAZIONI SETTIMANALI 13 | LetyOscar

ISPIRAZIONI SETTIMANALI 13

Lo so che in realtà più che settimanali sono annuali, perchè oramai era da un po' che non ne scrivevo, ma ora che riprendo in mano la situazione, ho deciso di riproporvi le mie ispirazioni, cioè quelle cose che ultimamente nel bene e nel male mi hanno colpito.
Partiamo da dei ringraziamenti, che ho già espresso più di una volta in separata sede, e che adesso ci tengo a fare apertamente.
Un ringraziamento a due persone speciali che hanno unito le loro forze per fare un dono al mondo, ma in particolare al nostro paese, che vive questo momento di grande crisi e aridità:

Kim Rossi Stuart in VALLANZASCA di Michele Placido (2011)\
Grazie,grazie e ancora grazie alla Sig.ra e il Signor Rossi Stuart, per averci donato quest'uomo di grande talento, ma soprattutto di tanta e generosa bellezza. Non c'è un solo film dove abbia detto: "Kim Rossi Stuart non se' po' vedè!", ma neanche quando, povera anima, era costretto a interpretare Romualdo in quella meravigliosa pantomima mediaval fantasy che era Fantaghirò. Neanche quando, proprio nel quarto capitolo di questa straordinaria saga, il povero Kim per il maleficio di Darken, si trasforma nel rivoltante Fiodor! (Non so se sia preoccupante il fatto che io conosca ogni passo di Fantaghirò, o il fatto che mi piacesse anche con la peste bubbonica! Da piccina, c'ho sofferto tanto per lui.....). Aspetto a gloria il film con lui e la Ramazzotti, ANNI FELICI, che dovrebbe uscire fra pochissimo!

DEXTER SEASON FINALE

SPOILER ALERT!!!!!!!!!CHIUNQUE NON ABBIA ANCORA VISTO IL FINALE DI DEXTER E' PREGATO DI NON LEGGERE!!!!
Allora ci tenevo a dichiarare apertamente la mia enorme delusione: ora, io ho passato un anno della mia vita (ho iniziato tardi a seguirlo!) nell'angoscia che questo venisse colto sul fatto ad ogni finale di stagione. Il che ti faceva sentire anche un po' scemo, perchè comunque non è che lo beccavano a rubare le mele al mercato centrale, cioè questo tagliava la gente a pezzetti,e te ti ritrovavi a fare il tifo per lui, confondendo il bene con il male, cioè la base dell'educazione primaria. Insomma, dopo un anno di interrogativi e grandi quesiti esistenziali ( del tipo:  ma comunque ammazza i cattivi, fa bene o no?se uno è bono gli si può perdonare il fatto di essere un assassino?), come decidono di chiudere la serie?!?! IL SERIAL KILLER DEI SERIAL KILLER, IL GIUSTIZIERE DELLA NOTTE, COLUI CHE PER 8 SERIE E' RIUSCITO A SFUGGIRE PERSINO AL FBI.........me lo fai finire nelle fiandre svedesi a fare il boscaiolo??? Cioè il grande DEXTER, a cui si sono ispirati, film, telefilm e libri.....si ritrova a preparare le travi per montare le librerie Billy all'Ikea con addosso una camicia di flanella a scacchi??!?! 
A questo punto, mi aspetto a breve, anche un finale alternativo di LOST con i superstiti che vanno a funghi sull'Abetone. 

CHEF RUBIO -Unti e Bisunti su DMAX

Ho appreso quest'estate, la notizia del grande fenomeno culturale di CHEF RUBIO, alias Gabriele Rubini, e del suo programma UNTI E BISUNTI, in onda su DMAX. Vabbè, non sto a spiegarvi di cosa si tratta, perchè l'avete visto tutti, e tutte si sono innamorate di questo qua, che per carità è un bel ragazzone e il programma è carino, ma vero è che, noi donne quando vediamo uno che cucina, ci piglia una botta di estrogeni talmente forte che non capiamo più nulla. Poi con questo accento gagliardo romano, questa aria da L'UOMO HA DA PUZZA' , Chef Rubio s'è conquistato la simpatia di tutte le casalinghe e non solo!
A noi poi, basta poco per farci prendere dal  friccicore e dagli ormoni, ma ci sta che questo a casa sua sia uno tutto "pignolino": sotto quella coltre di tatuaggi e muscoli, magari, si nasconde uno che ti fa mettere le pattine a casa dopo aver passato la lucidatrice, o che ha i calzini divisi per tessuto nel cassetto, o che ripiega i vestiti quando siete sul pezzo! Insomma, diciamo che questo alone da uomo rude, sporco e unto ha favorito senz'altro il personaggio rispetto al solito Cracco (uomo cattivissimo per altro!). E poi, come si dice a Firenze: FRITTA L'E' BONA ANCHE UNA CIABATTA!

Stivale dei miei sogni acquistabile da ZARA BAMBINI

Pur di non spendere più di cent'euro per un paio di scarpe a modo, ecco che mi ritrovo a valutare l'ipotesi di acquistare la scarpa dei miei sogni, che in un negozio ho visto a 199€, mentre da Zara a 59€.
Dov'è il problema? Trattasi di stivali da BAMBINA. Ora la domanda sorge spontanea, COS'E' PIU' PREOCCUPANTE: che io abbia il piedino di fata numero 36 per cui mi vanno anche LELLY KELLY, o che nel 2013 le bambine dai 2 ai 13 anni, abbiano dei piedi che arrivano fino al 39? 
Fra una decina d'anni, ci sarà un'invasione di migliaia di piccole BIGFOOT!


4 commenti:

  1. Ispirazioni settimanali o boni settimanali??? Mi sa che c'hai da cambiare il titolo alla rubrica aahhahahahah Apparte il fatto che faccio parte (e ho sempre fatto parte) delle bambine bigfoot (a 7 anni avevo già il 39 O.O) e che non ho mai visto Dexter...condivido il tuo Rossi Stuard Pensiero. Io credo uomo italiano più bono non esista anche se lo Chef Rubio è un degno avversario!

    RispondiElimina
  2. Non sapevo t'attizzasse Rubio!!!Bada lei!!!BUONGUSTAIA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooooooo ho letto la fine di Dexter....noooooooooo

      Elimina
    2. Ma t'aveho avvertihooo!!!:O

      Elimina

 

Contact me at:

lety_b88@yahoo.it

WIKIO...

http://www.wikio.it

ITFB